Crostata al limone con panna cotta all’albicocca

Sono passate due settimane dall’ultima ricetta: ciò vuol dire che per la rubrica “In cucina”, è ora di tornare! Oggi vi proponiamo una crostata, una torta fresca dai profumi estivi, perfetta per il caldo che ormai comincia a farsi sentire.

Parliamo di una crostata con una frolla al limone e una panna cotta all’albicocca: come meglio usare questo frutto che in questo periodo abbonda sulle nostre piante? Ecco a voi la ricetta!

Ingredienti per la frolla Pasta frolla per la preparazione della vostra crostata

  • 150 g di burro Vigaxio
  • 150 g di zucchero di canna
  • 350 g di farina
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di miele d’acacia
  • 1 limone
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la panna cotta

  • 300 ml di panna fresca Vigaxio
  • 125 g di yogurt Vigaxio
  • 120 g di polpa di albicocche
  • 80 g di zucchero semolato
  • 6 g di gelatina (circa 3 fogli)
  • 1 bacca di vaniglia

Preparazione della frolla ingredienti nel mixer per la crostata

(Consiglio: usate un mixer, eviterà che il burro si sciolga troppo velocemente)

Mixate rapidamente il burro Vigaxio a pezzetti con lo zucchero, aggiungete quindi l’uovo, il sale, il miele e la scorza di limone. Continuando a impastare aggiungete poco per volta la farina setacciata. Una volta che l’impasto comincerà a solidificarsi, toglietelo dal mixer e lavoratelo velocemente con la punta delle dita su un piano infarinato. Formate quindi un panetto, ricopritelo con della pellicola e mettetelo a rassodare in frigo per almeno un paio d’ore.Base della crostata: la pasta frolla in teglia
Trascorso il tempo, stendete la frolla tra due fogli di carta forno, mettetela nella teglia (sempre con i due fogli di carta forno) e poggiate in superficie qualche fagiolo. Ora potete infornare a 180 gradi per 20 minuti. Trascorsi 15 minuti, rimuovete i fagioli e il foglio di carta forno, poi proseguite con la cottura.
Prima di toglierla dalla teglia, aspettate che si sia completamente raffreddata!

Preparazione della panna cotta

Prima di tutto, frullate lo yogurt Vigaxio con Preparazione della panna cotta per la crostatala polpa di albicocca, fino ad avere una crema liscia. Immergete la gelatina in acqua fredda. Nel frattempo, mettete in un pentolino la panna fresca Vigaxio con lo zucchero e la bacca di vaniglia: cuocete a fuoco lento fino a bollore, quindi aggiungete la gelatina ben strizzata e cuocete per altri 3/4 minuti mescolando.
Togliete il pentolino dal fuoco e unite la crema di yogurt e albicocche.

Prima di unire la panna cotta alla crostata, Crostata pronta!aspettate che entrambe siano ben fredde. (per velocizzare la cosa potete mettere la panna cotta in frigo).
Una volta messa la panna cotta la vostra crostata è pronta!

Volete accompagnare la vostra crostata con un ottimo vino? Questa volta vi consigliamo un buon vino bianco: il passito dolce!

Curiosità: perché i fagioli?

Durante la prima cottura, vi abbiamo detto di mettere dei fagioli sopra la carta forno: questo perchè eviteranno che la vostra pasta frolla si gonfi durante la prima cottura!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *